CRISTANZIANO SERRICCHIO

CRISTANZIANO SERRICCHIO Nato a Monte S. Angelo sul Gargano. Laureato in Lettere nell’Universtà di Roma, ha insegnato ed è stato preside nei Licei. Vive a Manfredonia. Ha pubblicato saggi storici, archeologici e letterari, articoli e recensioni su varie riviste e giornali.

Opere di poesia: Nubilo et sereno (1950), L’ora del tempo (1956), L’occhio di Noè (1961), L’estate degli ulivi (1973), Stele daunie e altre poesie (1978), Arco Boccolicchio (1982), Topografia dei giorni (1988), Questi ragazzi (1991), Poesie (1992), Orifiamma (1993), Soffi di petali-haiku (1996), Lu curle - poesie in dialetto - (1996), Polena (1994), Riverberi di fine millennio (1997), Il tempo di dirti (1998), Stele daunie - ediz.ampliata- (1999), Le orme (2001), Villa Delia (2002), Una terra una vita,(2007), Echi di Haiku (2008), Tu forte montagna, CD (2008), La prigione del sole (2009).
Opere di narrativa: Le radici dell’arcobaleno (1984), Il castello sul Gargano (1990), La montagna bianca (1994), L’Islam e la Croce, (Marsilio, 2002) Premio Palazzo al Bosco, Pizzengùnghele (2005).

E’ presente in diverse storie letterarie e antologie, fra cui Gli scrittori e la storia di M. Dell’Aquila (A. Signorelli 1986), Storia della letteratura italiana del Novecento di G. Spagnoletti (Newton 1994), Melodie della terra di P.Perilli (Crocetti 1997), Il pensiero dominante di F. Loi e D. Rondoni (Garzanti 2001), Parole di passo (Aragno 2003), Nuovi poeti italiani a cura di F. Loi (Einaudi, 2004).



Riconoscimenti

Premio Circe Sabaudia “Una vita per la poesia”
Nel 2003 Mario Luzi gli ha conferito il Premio Circe Sabaudia “Una vita per la poesia”.
visualizza

Premio di Poesia “Voce del Gargano
Nel 2008 ha ricevuto il Premio di Poesia “Voce del Gargano".
visualizza

News ed Eventi

09 Dicembre 2013
Omaggio Cristanziano Serricchio. Presentazione del volume "In cantiere -tracce di poesie"
visualizza

07 Luglio 2013
Un fascicolo monografico su Serricchio al Festival della Letteratura di Milano
visualizza

07 Luglio 2013
Sabato 13 luglio “In ricordo di Cristanziano Serricchio.
visualizza